Blog

Diabetici e scelte alimentari

1
Blog

Come Micro-Fish

2

I diabetici dovrebbero esaminare attentamente le loro decisioni alimentari. I diabetici possono mangiare varietà di cibo simili ai non diabetici; dovrebbero essenzialmente accertarsi di limitare la misura delle fonti di cibo che mangiano. Nonostante il fatto che le fonti di cibo siano esposte alle persone che sono diabetiche, non ci sono autentiche “varietà di cibo per il diabete”.

Le decisioni alimentari per il diabete sono quelle che osservano attentamente le linee guida della piramide alimentare del diabete. La piramide alimentare del diabete non è in qualche modo la stessa della piramide alimentare del Dipartimento dell’agricoltura degli Stati Uniti (USDA) in quanto la piramide alimentare del diabete raggruppa le varietà alimentari secondo il loro file glicemico – l’impatto che il cibo ha sui livelli di glucosio nel sangue. I diabetici dovrebbero essere consapevoli di ciò che le fonti alimentari significheranno per i loro livelli di glucosio nel sangue (chiamato anche livello di glucosio, glucosio o semplicemente zucchero). Ogni cosa sulla piramide del diabete è assemblata dal suo impatto sul glucosio.

La piramide del diabete raggruppa verdure opache come mais, patate e piselli con cereali e fagioli poiché hanno un impatto simile sui livelli di glucosio nel sangue. Il cheddar è assemblato con le carni. Per alcune fonti di cibo, le dimensioni delle porzioni sono distintive nella piramide alimentare del diabete. Le porzioni di riso e pasta sono più modeste nella piramide alimentare del diabete di quanto non lo siano nella piramide alimentare dell’USDA. Inoltre, le dimensioni delle porzioni dei prodotti dei succhi del suolo sono più modeste nella piramide alimentare del diabete. L’idea è di rendere le categorie nutrizionali nella piramide alimentare del diabete generalmente equivalenti nel contenuto di carboidrati in modo che influenzino efficacemente i livelli di glucosio.

I diabetici devono accontentarsi di decisioni alimentari brillanti. Comprendere gli impatti che le fonti alimentari hanno sui livelli di glucosio è fondamentale per garantire un benessere continuo. I diabetici possono scoprire che ci sono numerose varietà di cibo in mostra per la loro condizione. Varietà di alimenti a basso contenuto di zucchero e diversi amidi potrebbero plausibilmente essere la decisione più ideale nel lungo periodo. I diabetici possono scoprire che le fonti di cibo a basso contenuto di carboidrati potrebbero essere ricche di grassi. Nonostante il fatto che i diabetici debbano ridurre i carboidrati, preferirebbero non scambiare un disturbo con un altro. Garantire che i loro regimi alimentari siano ricchi di verdure e varietà di alimenti a basso contenuto di carboidrati e poveri di fonti alimentari ad alto contenuto di grassi e colesterolo è la migliore strategia per i diabetici. Come accennato in precedenza, non ci sono vere varietà alimentari per il diabete. I diabetici mangiano varietà di cibo simili a quelle di ogni altra persona. In realtà non vi è alcun motivo valido per acquistare fonti di cibo straordinarie per un regime alimentare per diabetici. Un diabetico che mangia il più vicino possibile alla natura sta scegliendo il miglior regime alimentare per quella persona.

La pesca in miniatura è un termine usato per descrivere la trama di piccoli pesci. Questi pesci sono spesso poco ordinari, il che implica che non arrivano a sviluppare misure molto più lunghe di 6 creeps. Nonostante il fatto che normalmente possiamo pensare ai pesciolini che troviamo in ruscelli, laghi, corsi d’acqua, laghi e così via come pesciolini, pesci esca o qualche altro pesciolino generale, la verità è che la maggior parte dei pesci le specie in Nord America sono piccoli pesci.

La pesca in miniatura per l’intrattenimento è nota in Giappone da molto tempo. Sono cresciuti barre corte senza bobine e utilizzano differenze incredibilmente scarse, o su misura i capelli lunghi di una donna, idealmente uno per chi detiene espressioni di calore. Allo stesso modo utilizzano lacci eccezionalmente piccoli; paragonabile è la dimensione ai piccoli lacci per mosche utilizzati da promuovere il pescatore. Una parte di questi lacci sono lavorati a mano, e hanno una forma particolare che permette loro di stare in bocca ai pesciolini.

I giapponesi hanno una straordinaria esperienza nella micro-pesca. L’ampia prevalenza del gioco ha spinto i giapponesi a perfezionare e promuovere le loro strategie di pesca e l’hardware. La stragrande maggioranza dei pescatori americani che conosco che pesci in miniatura utilizzano piccoli lacci di fabbricazione giapponese, proprio come una lenza estremamente leggera, in aggiunta dal test giapponese <1Lbs o <0,5 (piuttosto sorprendente se si considera che probabilmente stai perdendo ~ 50% di forza al mazzo). Questo tipo di micro pesca è assolutamente praticato in tutta l’America e ovunque nel mondo. I giapponesi sono anche i pionieri della pesca urbana, che i pesci metropolitani (al di fuori delle leggende e delle vecchie storie) sono generalmente pesci in miniatura. Queste zone per la pesca urbana consentono alle persone in ogni caso inadatte a pescare come risultato della vita in enormi aree urbane, la possibilità di apprezzare la pesca, alcuni bar richiedono persino di prendere il proprio pesce prima di installarlo! Il pesce non diventa molto più fresco di così!

Tuttavia, al di fuori del Giappone, numerosi pescatori non si concentrano su queste numerose specie di pesci a causa delle loro piccole dimensioni. La pesca in miniatura apre l’universo del calcolo a molti più tipi di pesci e molti più posti in cui cercarli. Nonostante i numerosi tipi di pesciolini in tutta l’America, è inoltre energizzante cercare pesci di selvaggina piccoli o adolescenti come trote, spigole, pesci gatto, lucci, glaucomi, ecc. Questo dovrebbe essere spesso possibile alla tua apertura di pesca numero 1, semplicemente pensa a circa 10 piedi direttamente verso il mare in genere stai cedendo un ruolo in una nuova area di interesse generale!